I diritti fondamentali su Internet

Il mio primo e-book (ISBN 978-88-95578-51-4) riguarda Internet, accogliendo l’osservazione di autorevolissima dottrina sul fatto che gli interventi di dottrina in materia di diritto della Rete sono generalmente pubblicati su carta, per questo non sono considerati sufficientemente persuasivi. Il desiderio è proprio di iniziare l’inversione di tendenza.

E. Falletti, I diritti fondamentali su Internet: libertà di espressione, privacy, copyright, Padova, 2011: qui

5 thoughts on “I diritti fondamentali su Internet

  1. Ciao Andrea!🙂 Grazie per la visita.🙂
    Il diritto morale d’autore lo è senz’altro. Il diritto patrimoniale è discutibile, secondo me, tuttavia l’art. 17.2 della Carta dei diritti fondamentali dell’UE fa riferimento alla protezione in generale della proprietà intellettuale🙂

  2. Ciao Elena, volevo essere stringato e un po’ provocatorio. Come sappiamo anche le Carte dei diritti fondamentali possono sbagliare: la proprietà intellettuale non è più diritto fondamentale di altri istituti, come ad es. la schiavitù.

    Ad ogni modo, e a parte queste divergenze: complimenti per la pubblicazione!
    (ma le biblioteche universitarie come fanno a comprarlo e darlo in prestito?)

  3. Ciao, Andrea! A una provocazione (gentile) ho risposto con un’altra provocazione😛.
    Io infatti ho fatto tutto un ragionamento che l’estensore del titolo non poteva cogliere🙂
    Comunque lo “scontro” tra diritti è uno dei temi più interessanti da affrontare: senza andare a toccare il tema della schiavitù (sempre provocatorio, eh…) pensa alle discussioni sulla lista del patrimonio culturale intangibile Unesco e alle tradizioni culturali “discutibili” (come la corrida o i palii rivendicati con orgoglio da chi li pratica), ma non voglio sviare il discorso
    Ok, ti mando mail🙂
    un saluto a tutti voi!

Comments are closed.