Anteprima Postilla: Il dovere di esercitare la sovranità popolare

Arriva dal Nepal questa interessante sentenza (qui) dove la Corte costituzionale di quel Paese, rifiuta di concedere una nuova proroga al Parlamento per la stesura del progetto della nuova costituzione, anzi sollecita il Legislatore portare a termine i lavori poiché gli organi dello Stato hanno il dovere di esercitare i poteri delegati dal popolo sovrano. Dette istituzioni non possono ricorrere a ragioni di necessità per giustificare le ripetute omissioni ovvero lunghe indecisioni nello svolgimento del loro mandato che potrebbero avere un impatto diretto sul destino della nazione e sul suo popolo.

C’è ben poco da aggiungere.

Advertisements