Varsavia

Alcuni momenti fotografati di sfuggita in questa enorme e affascinante città

In quale altro aeroporto del mondo ti possono accorgliere ricordandoti il centenario della nascita di un compositore di musica contemporanea? (si tratta di Witold Lutoslawski)

Del resto questa è la Patria di Chopin e l’orgoglio nazionale per il grande musicista e l’amore per la musica ci viene ricordato in ogni momento, anche ironicamente

In questa stagione la notte cala prestissimo, appena dopo le quattro del pomeriggio, ma non importa, perché palazzi e monumenti rallegrano l’oscurità

Al posto della falce, il martello si accompagna al simbolo dell’€

Monumento al Ghetto e ai suoi insorti

All’improvviso la versione a quattro ruote delle madeleines di Proust

Insieme al Museo dedicato a Marie Curie (link) è immancabile la visita al Museo Chopin (link)

Abbiamo salutato la capitale polacca assistendo alle performances di giovani eccellenti pianisti