A colazione (pranzo e cena) da (Louis Comfort) Tiffany

Questo soggiorno, tra le altre interessanti e meravigliose opportunità, mi ha offerto la possibilità di approfondire la conoscenza di Louis Comfort Tiffany (1848-1933). Sapevo già chi fosse, cioè un artista figlio del fondatore dell’omonima gioielleria, che si fosse occupato di Art Decò, ma non avevo ancora avuto l’occasione di vedere dal vivo le sue spettacolari vetrate. Dei veri capolavori che si possono trovare sparse per i musei d’America, ma che sono oggetto di particolare attenzione qui a Chicago, specie allo Smith Museum of Stained Glasses e pure all’Art Institute. L’ultima fotografia, una meravigliosa lampada decorata con libellule, è stata creata da Clara Driscoll, una delle principali figure tra i collaboratori di Tiffany.