No al divorzio imposto

per la persona transessuale MtF coniugata che abbia subito un intervento chirurgico di cambiamento di sesso e abbia chiesto la rettificazione del sesso anagrafico. Lo ha deciso la Corte di cassazione, con la sentenza 21 aprile n. 8097: qui.

Un interessante commento alla vicenda da Articolo 29: qui

Advertisements